Do Ville,
un nome che risale all’età aurea di Aquileia
e che vuole rievocare un forte sentimento
di attaccamento alla nostra terra.
Terra su cui un tempo sorgevano fertili ville agricole,
stimate dall’Impero Romano
per l’ottima qualità del vino ivi prodotto
e su cui oggi crescono proprio i nostri vigneti.
Inevitabile è l’instaurarsi di vincolo indissolubile
alle radici del nostro passato
e di quella tradizione che rende nobili i vini friulani,
un vanto di conoscenza e rispetto ad una delle arti più antiche:
la vinificazione più pura.

Ars vivendi, l’arte del vivere.
È questo il messaggio che vogliamo trasmettere
quando un nostro vino viene degustato.